Lun - Ven 9:00 -18:00 agvitaindipendente@libero.it

La nostra Storia

L’associazione Agenzia per la Vita Indipendente Onlus, Organizzazione non lucrativa di utilità sociale, si è costituita con atto pubblico in data 18 settembre 2002 per iniziativa di Associazione Paraplegici di Roma e del Lazio, Associazione Italiana Sclerosi Multipla di Roma, Disabled People International comitato di Roma, Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare – sezione laziale.

Ha ottenuto il riconoscimento della qualifica di Onlus, da parte della Direzione regionale delle Entrate del Lazio comunicata con nota del 11/02/2003 n. 21615. E’ iscritta all’Albo regionale delle associazioni di promozione sociale con Determinazione Regione Lazio n. D0908 del 15/03/2004, il cui aggiornamento dello statuto, ai sensi della legge n.117/2017, è stato approvato con Determinazione Dirigenziale n. G02304 del 04/03/2021. E’ membro della Consulta regionale del Lazio per i diritti delle persone disabili e delle loro famiglie.

Svolge la propria attività operativa presso la sede di Roma – Via degli Anemoni n. 19 ed opera in regime fiscale di esclusione dalla presentazione della dichiarazione dei redditi in quanto non svolge attività commerciale, viene sostenuta dalle quote associative e da contributi di enti pubblici e privati.

Appartiene a diverse reti di organizzazioni regionali fra le quali si segnala che è socio del CESV – Centro di Servizi del Volontariato del Lazio, è federata alla FISH – Federazione Italiana Superamento Handicap del Lazio. Aderisce ai network nazionali e internazionali della Vita Indipendente ENIL e DPI Italia. Aderisce a DOMINA associazione di datori di lavoro di collaboratori familiari firmatario del CCNL della categoria.

L’associazione si caratterizza come organizzazione di promozione sociale che persegue quale finalità di interesse generale indicata dall’articolo 5 del Decreto Legislativo 3 luglio 2017, n. 117 “Codice del Terzo settore”, gli a) Interventi e servizi sociali ai sensi dell’articolo 1, commi 1 e 2, della Legge 8 novembre 2000, n. 328, e successive modificazioni, e interventi, servizi e prestazioni di cui alla Legge 5 febbraio 1992, n. 104, e alla Legge 22 giugno 2016, n. 112, e successive modificazioni, a tutela dei diritti delle persone disabili e delle loro famiglie. Nello svolgimento dell’attività l’associazione, in particolare, promuove e sostiene la realizzazione di programmi personali di assistenza autogestita di persone con disabilità, organizza eventi in occasione dei quali viene sensibilizzata l’opinione pubblica in relazione al tema della Vita indipendente e dell’inclusione sociale delle persone con disabilità, presenta proposte per la realizzazione di servizi di affiancamento delle persone con disabilità, promuove iniziative culturali per lo sviluppo della conoscenza della “Memoria” rispetto gli eventi di segregazione e sterminio nei confronti delle persone disabili durante il nazismo, organizza eventi e premi per la promozione culturale della visione positiva della persona con disabilità, partecipa ad iniziative di raccolti fondi da destinare al finanziamento di progetti specifici.