Lun - Ven 9:00 -18:00 agvitaindipendente@libero.it

Come donare il 5×1000 all’Agenzia per la Vita Indipendente

Puoi aiutare AVI utilizzando l’opportunità offerta dalla denuncia dei redditi, destinando ad AVI il 5 per mille delle tue imposte. Destinare il 5 per mille non ti costa nulla, e non è alternativo, bensì aggiuntivo, alla possibilità di destinare l’otto per mille alle confessioni religiose o alle attività sociali dello Stato.

DOMANDE FREQUENTI
• Come posso donare il 5 per mille all’AVI?
Se presenti il Modello 730 o Redditi (ex Unico)
– Apponi la tua firma nel riquadro indicato come: “Sostegno del volontariato, delle organizzazioni non lucrative, delle associazioni di promozione sociale, delle associazioni e delle fondazioni”;
– Nell’apposito spazio inserisci il codice fiscale di AVI: …………………..
• Posso donare il 5 per mille all’AVI anche se non presento la dichiarazione dei redditi?
Si, seguendo le seguenti indicazioni:
– Compila la scheda fornita insieme al CU dal tuo datore di lavoro o dall’ente erogatore della pensione, firmando nel riquadro indicato come: “Sostegno del volontariato, delle organizzazioni non lucrative, delle associazioni di promozione sociale, delle associazioni e delle fondazioni”;
– Nell’apposito spazio inserisci il codice fiscale di AVI: ………………..
– Inserisci la scheda in una busta chiusa. Scrivi sulla busta “DESTINAZIONE CINQUE PER MILLE IRPEF” indicando il tuo cognome, nome e codice fiscale, e consegnala a un ufficio postale (che la riceverà gratuitamente) o a un intermediario abilitato alla trasmissione telematica, CAF o commercialista.
Con questo semplice gesto, che per te non ha nessun costo aggiuntivo, fornisci il tuo aiuto alle persone affette da “Spina Bifida e Idrocefalo”
• QUANTO MI COSTA DONARE IL 5X1000?
Nulla, donare il 5×1000 non ha nessun costo perché è una quota delle tasse che già paghi. Per donarlo basta compilare e firmare il modulo per la destinazione
• QUALI SONO LE SCADENZE PER PRESENTARE LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI?
Generalmente:
REDDITI (ex UNICO) – entro il 30 novembre.
MODELLO 730 – entro il 30 settembre
Tutte le scadenze fiscali possono comunque subire proroghe. Per questo motivo è buona prassi informarsi presso l’Agenzia delle Entrate sugli eventuali ulteriori termini per presentare o rettificare la dichiarazione dei redditi.
• SE DONO IL 5X1000 POSSO DONARE ANCHE IL 2X1000 O L’8X1000?
Sì, perché il 5×1000 non sostituisce il meccanismo dell’8×1000 o del 2×1000. L’8×1000 offre sostegno allo Stato oppure alle confessioni religiose e il 2×1000 ai partiti politici, mentre il 5×1000 è destinato a determinate finalità di interesse sociale.